banner

La Fondatrice


La Nostra Fondatrice


 

"Il forte desiderio di veder nascere quest’Associazione scaturisce da una sofferenza nella sofferenza, dall’amore verso i più deboli, i soli, gli emarginati, gli anziani, che spesso sono esclusi e derisi dalla società."

 

 


Mi presento, sono Michelina Cau, da moltissimi anni risiedo a Pessano con Bornago, in questo paese sono cresciuti i miei figli; qui mi sono ammalata e qui è morto qualche anno fa mio marito.

La comunità di Pessano con Bornago con le autorità competenti hanno spesso risposto alle mie richieste, esigenze forti di dolore e fatica, esigenze di trasporto, di cure domiciliari ecc, ma mi sono resa conto che tutto questo non soddisfava appieno a tutti i bisogni di una persona disabile e affetta da cancro. Inutile sarebbe raccontare ciò che si prova e si vive in queste condizioni, inutile perché solo chi ha vissuto e palpato la sofferenza potrebbe averne una visione perfetta di ciò che è il mutamento della vita innanzi al dolore.

Da moltissimi anni il desiderio di creare una struttura per i più deboli era dentro il mio cuore. Dicevo a me stessa “non si può vivere di compassione”, non si può vivere sempre nell’attesa che qualcuno venga e mi accompagni, che mi porti e mi riporti cosi, senza legami, senza affinità. L’indifferenza, i soprusi e la violenza hanno fatto accrescere in me il desiderio di accogliere, donare, amare. Nessuno, mi sono detta, dovrà mai patire ciò che io ho sofferto e vissuto. Nessun’anima che soffre dovrà sentire la sofferenza trafiggere ogni cellula, nessun uomo dovrà sentirsi deriso e schiaffeggiato, ognuno di noi ha il diritto di amare ed essere amato.

 

Con alcuni amici nel Novembre del 2007 abbiamo costituito un’Associazione che abbiamo chiamato “Campo delle Stelle” e con loro stò lavorando per creare una struttura, una casa famiglia che possa accoglierli, custodirli senza far mancare loro quello che più necessitano… Il SENTIRSI AMATI.

 

Il progetto che vedeva l’Associazione impegnata ad acquistare un pulmino attrezzato per trasporto disabili, si è concretizzato, grazie alla generosità dei soci, volontari e persone comuni.

 

Il nostro Pulmino è un Ducato a nove posti ed è a disposizione di persone disabili, indigenti senza distinzione di razza, colore, etnia o religione e di coloro che ne avessero bisogno.

 

Le Autorità locali hanno risposto favorevolmente a questo progetto, l’Associazione ha stipulato con il Comune una convenzione inerente al trasporto, in cambio le Autorità Locali hanno concesso il deposito del mezzo all’interno di un area comunale.

 

Abbiamo bisogno di volontari volenterosi, abbiamo bisogno di una sede, abbiamo bisogno di una cascina o una casa da riadattare, abbiamo bisogno di tutti,
perché è dalla generosità e dall’amore del prossimo e dalla condivisione
che si possono accendere le stelle nel firmamento.

 

Michelina Cau




Per darvi un'idea...




Cosa Visitare


Card image cap
Statuto

STATUTO “ASSOCIAZIONE CAMPO DELLE STELLE O.D.V.” Associazione di Volontariato Art.1 - Costituzion…


Card image cap
Bomboniere

Le nostre Bomboniere per qualsiasi evento.


Card image cap
Chi Siamo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nulla erat mi, sodales convallis vestibulum…


Card image cap
Poesie

Lorem Ipsum è un testo segnaposto utilizzato nel settore della tipografia e della stampa. Lorem Ipsu…